KÜRA

KÜRA Lyrics

MERO, Swoopna Suman
Ora è già tardi
Volevo solo ricordarti quei giochi di sguardi per Addormentarci
Adesso io che posso farci?
Nuvole e pianti
E passare la notte a parlare
Delle nostre vite private
Con le mani intrecciate aggrappata  alla schiena con le Unghie che sembrano lame
Hai il mappamondo sulla pelle
E negli occhi c'hai l’oriente
Mi perdo nel guardarli e dopo non esiste niente
Siamo solo noi due
Insieme nella stanza
Mi dai solo un bacio e poi ti appoggi sulla pancia
Mentre ti accarezzo come se la tua faccia fosse un campo di Neve e non posso lasciare traccia
Ti prego non farmi del male
Che non lo potrei sopportare
Ti voglio dedicare il rumore più bello di un'onda del mare
Adesso facciamoci male prima di amarci e di accoltellarci le Lingue coi denti
E spero che tu mi guardi la notte perché son convinto che splendi
Cos'hai da fare stasera
Contempliamo la luna piena
E dopo che chiudo le palpebre
Sento il tuo cuore che batte

Gira tutto il mondo
Ed io mi nascondo
Dentro le lenzuola però poi non prendo sonno
Dammi un po’del tuo cuscino
Così sto più vicino
E ti stringo come al crollo il muro di Berlino
Se vuoi ti rubo un corno
Francese e poi ritorno
Non ti lascio sola ma barcollo
Se vuoi ti rubo un corno
Francese e poi ritorno
Non ti lascio sola ma barcollo

About KÜRA

KÜRA is taken from the album "Timro Ra Mero Kura" by MERO, Swoopna Suman. It has a duration of 04:36. The genres of this track are: German Hip Hop, Nepali Pop.
Other tracks from this album include: KÜRA